Trivellazioni in Veneto e a Chioggia:aiutateci a dire NO con la vostra adesione!

Vaste zone del Veneto e dell’ Emilia-Romagna sottoposte a “ricerca di Idrocarburi”: questo l’oggetto delle istanze di permesso di richiesta presentate alla Regione Veneto ed alla Regione Emilia Romagna dalla ditta americana AleAnna Resources, LLC.

Tra i comuni interessati c’è anche Chioggia (Istanza Tre Ponti).

Qui le istanze di permesso :

Bur n. 64 del 06/08/2010 – Istanza di permesso di ricerca di idrocarburi denominato “TRE PONTI”;

Bur n. 68 del 20/08/2010 – Istanza di permesso di ricerca di idrocarburi denominato “LE SALINE”.

L’AleAnna Resources LLC ha sede legale a Houston (Texas), negli Stati  Uniti e a Matera in Basilicata, mentre a Ferrara ha sede l’ufficio operativo. E’ una società attiva nei campi d’esplorazione e produzione di petrolio e gas. Con la legislazione vigente, per queste società petrolifere, l’Italia è divenuta una specie d’eldorado, in quanto le royalties (diritti d’estrazione incamerati dallo Stato) sono tra le più basse del mondo visto che sono al 4%, 7% per il gas, mentre in media negli altri Paesi si oscilla tra il 30 e il 70 %.

Inoltre, non si paga alcuna imposta per i primi 300.000 barili di petrolio all’anno: oltre 800 barili (o 50.000 litri) di petrolio gratis al giorno.

Grazie a questa situazione, le richieste e le operazioni di trivellazione si registrano un po’ in tutta Italia, con l’unica limitazione che riguarda le ricerche petrolifere offshore, per una fascia di 5 miglia che interessa tutte le coste nazionali.

Ora, con l’iter avviato dalla società petrolifera, se non ci fosse una ferma opposizione degli Enti locali, delle Province e della Regionee dei cittadini, potremmo trovarci prestissimo di fronte a centinaia di trivellazioni in tutto il nostro territorio.

Gli effetti di subsidenza già provocati nelle nostre zone dalle massicce estrazioni di gas-metano dal sottosuolo potrebbero riproporsi con dimensioni incalcolabili.

E’ necessario pertanto mobilitarsi immediatamente per presentare in Regione quante più osservazioni di contrarietà possibili.

I tempi poi sono strettissimi, i 45 giorni  dal deposito delle richieste scadranno rispettivamente il 20 Settembre 2010 per i Tre Ponti ed il 4 Ottobre 2010 per Le Saline.

Comunicheremo a breve dove recarsi per aderire alle osservazioni da presentare in Regione.

Oppure contattateci a info@chioggia5stelle.it o alnumero 3293991405.


I comuni coinvolti:

PROVINCIA DI VENEZIA:
CAVARZERE – CHIOGGIA – CONA

PROVINCIA DI PADOVA

AGNA – ANGUILLARA VENETA – BAGNOLI DI SOPRA – BOARA PISANI – GRANZE – POZZONOVO – SOLESINO – STANGHELLA – TRIBANO – VESCOVANA
BARBONA – CASALE DI SCODOSIA – CASTELBALDO – MASI – MEGLIADINO S. VITALE – MERLARA – PIACENZA D’ADIGE – PONSO – S. ELENA
S.MARGHERITA D’ADIGE – STANGHELLA – S. URBANO – VESCOVANA  VIGHIZZOLO D’ESTE – VILLA ESTENSE
PROVINCIA DI ROVIGO:
ADRIA – ARQUA’ POLESINE – BOSARO – CANARO – CEREGNANO – COSTA DI ROVIGO – CRESPINO – FRASSINELLE POLESINE – GAVELLO – GUARDA VENETA – LOREO – PAPOZZE – PETTORAZZA GRIMANI – POLESELLA – PONTECCHIO POLESINE – ROVIGO – SAN MARTINO DI VENEZZE – VILLADOSE VILLANOVA MARCHESANA – ARQUA’ POLESINE – BADIA POLESINE – BAGNOLO PO – CANARO – CANDA – CASTELGUGLIELMO – COSTA DI ROVIGO – FICAROLO – FIESSO UMBERTIANO – FRASSINELLE POLESINE – FRATTA POLESINE – GAIBA – GIACCIANO CON BARUCHELLA – LENDINARA – LUSIA – OCCHIOBELLO – PINCARA – POLESELLA – ROVIGO – SALARA – S. BELLINO – STIENTA – TRECENTA – VILLAMARZANA – VILLANOVA DEL GHEBBO

PROVINCIA DI FERRARA:
BERRA – COPPARO – FERRARA – JOLANDA DI SAVOIA – RO – BONDENO – FERRARA

Ringraziamo gli amici del Movimmento 5 stelle – Rovigo per il supporto.

Condividi sui Social

Lascia un commento