Il Comune di Chioggia (in ritardo) si esprime contrario alle trivellazioni

Finalmente una buona notizia : il Comune di Chioggia si è espresso completamente contrario (Delibera Giunta n. 272 del 01/10/2010 e comunicato stampa) alla richiesta di ricerca idrocarburi “TRE PONTI” presentata in Regione Veneto dalla ditta americana AleAnna Resources, LLC. (Bur n. 64 del 06/08/2010).

Poco o tanto che sia, evidentemente il banchetto raccolta firme dell’11 Settembre scorso promosso dal Movimento 5 Stelle Chioggia (vedi foto) e larticolo pubblicato sul Gazzettino del 17 Settembre sul nostro allarme in merito, a qualcosa sono serviti.

Rimaniamo un po’ perplessi per la tempistica di presentazione in Regione della delibera di Giunta del Comune di Chioggia, in quanto nel Bur n. 64 era espressamente specificato che chiunque aveva a disposizione 45 giorni di tempo dalla data di pubblicazione per presentare le proprie osservazioni, quindi la scadenza era il 20 Settembre2010: giorno in cui le osservazioni di Chioggia e delle altre zone interessate sono state consegnate dal Movimento 5 Stelle Veneto.

p.s. : le ricerche idrocarburi riguardano la terraferma e per Chioggia l’istanza è la “Tre Ponti”.

Gilberto Boscolo – Movimento 5 Stelle Chioggia

Condividi sui Social

1 comment for “Il Comune di Chioggia (in ritardo) si esprime contrario alle trivellazioni

  1. Erika Baldin
    13 ottobre 2010 at 18:37

    Finalmente anche il nostro Comune ha dimostrato buon senso.
    Un grazie a tutti i cittadini che hanno firmato contro le trivellazioni: un buon esempio di cosa vuol dire SENSO CIVICO!
    Erika

Lascia un commento