Daniele PADOAN

Ho 47 anni, sono sposato e papà di una splendida bambina di 8 anni. Mi sono diplomato Perito in telecomunicazioni nel 1988 con 60/60. Dopo il diploma ho lavorato nel campo dell’elettronica, poi, per oltre 5 anni, ho fatto progettazione, realizzazione e riparazione di impianti elettrici industriali presso la ditta Mazzaro. Nel 1997 ho superato una selezione esterna dell’allora ASP, ora Veritas, e sono stato assunto come conduttore impianto al depuratore comunale. Nel 2000 ho vinto una selezione interna e sono stato trasferito al servizio ambiente, dove sono impiegato tutt’oggi come coordinatore nel settore raccolta rifiuti e pulizia delle strade e delle spiagge.

Nell’ottica che chi lavora nel pubblico deve innanzitutto essere al servizio dei cittadini, lo staff di cui faccio parte è costantemente impegnato nell’ottimizzazione dei servizi prestati, cercando di aumentare la qualità e allo stesso tempo di contenere i costi. I risultati più importanti che abbiamo ottenuto sono stati l’aumento della raccolta differenziata da 14,5 al 62% e la riduzione dei costi per un importo superiore al milione e mezzo di euro all’anno.

Fin da piccolo, e grazie alla mia famiglia, ho imparato a fare molte cose, per lo più pratiche, ma soprattutto ho imparato che nessuno ti regala niente e le cose bisogna guadagnarsele con la fatica e l’impegno quotidiano. Fatiche ed impegno che ora voglio dedicare al servizio della città, perché sono convinto che si può, e si deve, fare meglio di quanto fatto finora.

Il mio pensiero in sintesi: poche e chiare regole ma rispettate; con passione, onestà, coerenza e competenza per un Comune a servizio dei cittadini.

Condividi sui Social